Sede

Tubani Edilizia Srl
Via Castel Ginnetti, 9
00049 Velletri (RM)
Telefono: +39 06 9626578
Emailinfo@tubani.com

Orario di attività
dal lunedì al venerdì: 07:00-13:00 e 14:30-19:00
sabato: 07:00-13:00

Top Panel
- - - - - -
A+ R A-

News

""Ci sono persone pagate per dare notizie, altre per tenerle nascoste, altre per falsarle.
Io non sono pagato per far niente di tutto questo."

(Rino Gaetano)

Ristrutturazioni edilizie e rimborsi Irpef

  • Categoria: News
  • Pubblicato: Mercoledì, 17 Gennaio 2018 17:25
  • Scritto da Super User
  • Visite: 427

Al 28 di dicembre 2017, sono diversi i rimborsi a cui possono accedere i privati che devono deve affrontare interventi edilizi.

Generalmente l’Agenzia delle Entrate concede la detrazione IRPEF del 36% per interventi di ristrutturazione edilizia fino ad un ammontare complessivo degli stessi di € 48.000 per ciascuna unità immobiliare, ma con la legge di Bilancio 2017 (Legge n° 232 del 11.12.2016) è stata prorogata fino al 31.12.2017 la detrazione eccezionale al 50% con limite massimo di spesa di € 96.000 per unità immobiliare.
Dal 01.01.2018 la detrazione tornerà alla misura ordinaria del 36% e con il limite di spesa di € 48.000 per unità immobiliare.

Per immobili residenziali adibiti all’esercizio dell’arte, di una professione o di una attività commerciale, la detrazione corrispondente è del 50%.

È stata introdotta inoltre una detrazione d’imposta del 50% per un ammontare di € 96.000 per le spese affrontate tra il 01.01.2017 ed il 31.12.2021 che comportino misure antisismiche su edifici costruiti in zone sismiche ad alta pericolosità (zone 1, 2 e 3).

Per ottenere le suddette detrazioni, sono questi i lavori che bisogna aver avuto necessità di eseguire:

  1. Interventi di “manutenzione ordinaria”, “manutenzione straordinaria”, “restauro e risanamento conservativo” e “nuova costruzione” di parti comuni degli edifici residenziali.
  2. Interventi di “manutenzione straordinaria”, “restauro e risanamento conservativo” e “nuova costruzione” per singole unità residenziali di qualsiasi categoria catastale.
  3. Interventi di ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi ma solo in caso sia stato dichiarato lo stato di emergenza.
  4. Interventi di realizzazione di autorimesse e posti auto.
  5. Interventi finalizzati:
    - all’eliminazione barriere architettoniche;
    - a favorire la mobilità interna ed esterna dell’abitazione per le persone portatrici di handicap gravi mediante la tecnologia avanzata.
  6. Interventi utili a prevenire il rischio di atti illeciti da parte di terzi.
  7. Interventi per cablatura degli edifici e contenimento dell’inquinamento acustico.
  8. Interventi finalizzati al risparmio energetico con particolare attenzione all’impiego di fonti rinnovabili di energia, sempre per far fronte ai bisogni energetici dell’abitazione.
  9. Interventi per l’adozione di misure antisismiche e particolarmente opere di messa in sicurezza statica.
  10. Interventi di bonifica dell’amianto ed opere preventive degli infortuni domestici.

Si consiglia di approfondire l’argomento consultando la guida apposita redatta dall’Agenzia delle Entrate “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali” al seguente link:
http://www.agenziaentrate.gov.it/Guida_Ristrutturazioni_edilizie.pdf

 

I Nostri Contatti

Tubani Edilizia Srl
Via Castel Ginnetti, 9
00049 Velletri (RM)
Telefono: +39 06 9626578
Emailinfo@tubani.com

Orario di attività
dal lunedì al venerdì: 07:00-13:00 e 14:30-19:00
sabato: 07:00-13:00

Dove trovarci

Il Nostro Magazzino

Sede